II Urano

Proclo, Teologia, Libro IV, capitoli 21-22

“Come potremmo trarre dalle affermazioni di Platone le considerazioni di partenza sulla divisione triadica insita nella natura divina connettiva, e per quale motivo egli venera massimamente l’unità per quel che concerne questa Triade.”

Tutta la Triade connettiva è detta complessivamente “Urano”, per le realtà che le appartengono, e “Rivoluzione” per l’ambito della Vita soggetto ad essa. Dunque, rimane ora da scoprire la natura triadica della Rivoluzione Celeste – facendo ricorso all’analogia, come Platone stesso nel Fedro, in cui si nominano tre elementi del Cielo:
2- la profondità (tò bathos) > in base alla profondità, fa sussistere l’ambito intermedio della connessione.

“Si manifesta a noi un Cielo triadico.”

La Triade Connettiva presenta questa divisione:
convessità: sommità intelligibile
profondità: vita
volta: intelletto

La profondità celeste: la divinità intermedia che tiene unito tutto l’ordinamento di Urano, che procede dalla sommità intelligibile (convessità) e si arresta al limite dell’ordinamento (volta celeste). Grazie a questa divinità, l’intero ordinamento di Urano possiede una sola unità, connessione e processione dalla convessità alla volta. Tale divinità è per natura unita ai due elementi estremi della Triade ed è limitata nelle due direzioni (contenuta dall’alto e delimitata dal basso), ed in più rivela tutta la molteplicità che ha la natura connettiva.

La II Monade (profondità) introduce, insieme alla III Monade, l’ordinamento intellettivo degli Dei – si collega da un lato agli Intelligibili ed è colmata di unità noetica, colmando dall’altro lato la III Monade di potenze generative

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s