L’Intelligibile

– L’Intelligibile, tò noetòn

_ l’anima è entità intelligibile perchè trascende gli oggetti sensibili e ha ottenuto esistenza separata da questi;
_ prima ancora, l’intelletto è entità intelligibile;
_ anche prima dell’intelletto vi è l’entità che di per sè è atta a portare a termine l’intellezione: nel Timeo si apprende che si tratta del paradigma dell’Intelletto demiurgico e dell’attività intellettiva (en paradeigmatos taxei tou demiourgikou nou kaì tes noeras energeias), ossia l’essere autentico e la primissima essenza (tò onton òn kaì tèn protiste ousian).
(I 117, 15- 28)

> ancora al di sopra, il Divino è Intelligibile, in quanto:
– è oggetto di desiderio per l’Intelletto (os ephetòn toi noi)
– porta a compimento e comprende in sè l’Intelletto
– è pienezza dell’essere (pleroma tou ontos)
(I 118, 1- 9)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s